TEE “Rheingold/Rheinpfeil” BLUEBRIXX

Il Rheingold è sicuramente il treno tedesco più famoso: nato come Luxzug durante la bella epoque è poi diventato un espresso a lunga percorrenza FD costituito da materiale di qualità e infine assurto al rango di TEE interno. Il suo prestigio era tale che il nome della relazione non è passato all’omologo Intercity/Eurocity ma è stato ritirato e non più utilizzato, se non per l’effettuazione di qualche speciale.

Durantela sua carriera ha sempre collegato i Paesi Bassi con la Svizzera in coincidenza con il ferry per il Regno Unito. Il percorso ha subito nel tempo diversi aggiustamenti e periodicamente sono apparse in composizione carrozze dirette sulle relazioni Hoek-Milano, Amsterdam-Coira, Amsterdam-Monaco, Amsterdam-Chiasso Solo a fine carriera la sezione per Monaco è stata prolungata a Salisburgo.

Sebbene il regolamento TEE prevedesse di base di non introdurre in composizione carrozze dirette al fine di mantenere velocità commerciali alte, per il Rheingold era prevista una deroga. Questo TEE ha sempre legato a doppio filo la sua esistenza a quella di altri treni TEE o Intercity, con i quali scambiava carrozze dirette, come nel caso del Rheinpfeil per quanto riguarda la sezione da/per la Rhur o con il TEE Roland per la sezione Olanda/Rhur-Milano

L’EPOCA D’ORO: Amsterrdam/Hoek van Holland-Geneve e viceversa

Il Rheingold dell’epoca d’oro prevedeva diverse sezioni che venivano scambiate nella stazione di Duisburg con il TEE (e poi IC) Rheinpfeil.

La composizione più pesante si aveva tra Duisburg e Basilea e vv. dove erano presenti tutte dove le sezioni per/da Milano, Chur e Ginevra, Hoek e Amsterdam ed eventualmente anche i rinforzi (Amsterdam)-Emmerich-Chiasso

Il doppio scambio avveniva a Duisburg. secondo il seguente schema

Le sezione dei TEE Rheingold e Rheinpfeil

  • carrozze rosse sezione Olanda-Baviera: venivano sganciate a Duisburg e agganciate al TEE Rheinpfel.
  • carrozze gialle sezione Olanda-Svizzera. Questa sezione includeva la carrozza diretta a scompartimenti Amsterdam-Chur e la carrozza a salone Hoek-Milano
  • carrozze verdi sezione Rhur-Svizzera. Questa sezione sganciata dal Rheinpfeil a Duisburg veniva ivi agganciata al TEE Rheingold. Questa sezione innclude anche la carrozza diretta a scompartimenti Dortmund-Milano

In buona sostanza, l’unica carrozza a percorrere l’intera tratta Amsterdam-Ginevra era la carrozza 17. Le altre carrozze avevano come destinazione Milano, Chur , München o erano limitate a Basilea.

Il percorso del Rheingold lungo la valle del Reno
Il cartello di percorrenza del Rheingol

IL CREPUSCOLO DEGLI DEI: RHEINGOLD 1983-1987.

Il Rheingold versione 1983 era composto da due sezioni: la sezione Amsterdam-Basilea SBB costituita da 6 carrozze (TEE 6//) con carrozze dirette per Briga, Coira e Chiasso e la sezione Amsterdam-Monaco composta da 3 carrozze. Le due sezioni si separavano a Mannheim Hbf. La sezione per Monaco TEE 16/17 percorreva una linea secondaria via Heidelberg-Stoccarda-Augusta.

Il Rheingold 1985 era composto da due sezioni Amsaterda-Basel SBB e Amsterdam-Salisburgo. Le due sezioni si separavano a Mainz e il treno viaggiava verso Monaco via Stoccarda-Ulm-Augusta

IL RHEINGOLD DI LEGO

Il set prodotti da Bluebrixx possono essere utilizzati per comporre un Rheingold sufficientemente realistico con 4 carrozze diverse comprendenti le sezioni Olanda-Svizzera e Rhur-Svizzera

  • locomotiva elettrica E103
  • carrozza a scompartimenti Rheingold 1962 Avm111 Amsterdam CS-Chur HB
  • carrozza panoramica con bar e bagagliaio Rheingold 1962 ADm 101 Dortmund Hbf-Geneve C
  • carrozza ristorante e buffet Rheingold 1962 WRm 131 Dortmund Hbf -Geneve C
  • carrozza a salone Rheingold 1962 Apümh 61b Hoek van Holland-Milano Cle

ALTRI TEE

con il materiale Bluebrixx è possibile comporre altri TEE molto realistici

TEE Bavaria: Zurigo-Munchen. Il TEE a composizione ordinaria più corto: due carrozze DB più una ristorante SBB in livrea rossa fuori ordinanza. In testa la V200 sulla tratta non elettrificata tra Munchen e Lindau

 Merkur, il TEE dei primati. Questo TEE era quello con la percorrenza più lunga (1200+ km tra Stoccarda e Copenaghen), l’unico ad essere imbarcato su un ferry tra Puttgarden (D) e Rodby (DK), il TEE a composizione ordinaria più leggera su una parte del percorso (solo 2 carrozze tra Amburgo e Copenaghen) e l’unico a collegare la 🇩🇰 alla rete TEE. La velocità commerciale di circa 90 km/h, era abbastanza elevata considerando i cambi di trazione e le operazioni di traghettamento. 

Questa voce è stata pubblicata in ferrovie svizzere, ferrovie tedesche, grandi treni AFOB, grandi treni BlueBrixx, scala L, treni con nome, treni internazionali, treni LEGO, Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.