Rheingold

Il prestigioso rapido internazionale “Rheingold”, classificato come Fernschnellzug (FD) (FD 101 e FD 102), entrò in servizio il 15 maggio 1928 sulla relazione  Basel SBB – Freiburg – Baden-Baden – Karlsruhe – Mannheim – Mainz – Cologne – Düsseldorf – Duisburg – Utrecht-Amsterdam/Hoek Van Holand.

Rheingold leaving Köln S3-6800px-Rheingold_expressQuesto lussuoso treno prevedeva una composizione standard di 4 carrozze pullman, due di prima classe e due di seconda classe (una dotata di cucina per ogni classe), in livrea genziana-crema e una o due carrozze bagagliaio collocate alle due estremità del convoglio.

rheingold 1928

In totale vennero prodotte 26 carrozze passeggeri e 3 bagagliai in tinta unita genziana

tipologia carrozze

Rheingold-Express, Abteil I. Klasse1_333

Nel 1931 la scritta RHEINGOLD  in ottone venne applicata sulle fiancate in modo da connotare ulteriormente le carrozze di questo treno. Il servizio venne sospeso il 22 agosto del 1939 in concomitanza con lo scoppio della seconda guerra mondiale.

start

19820531-820592-DB-Rheingold

Nel 1951 il Rheingold venne reintrodotto come  treno a lunga percorrenza F Rheingold Express (treni F 163/164, F 9/10 e F 21/22). Le carrozze MITROPA ricevettero la livrea standard blu delle carrozze per treni rapidi delle DB.

rheingold_blau

f-rheingold-10-macht-1954-mit-ludwigshafener-03-1051-station-im-hbf-bonn-robin-fell-eisenbahnstiftung_origNegli  anni ’60 le moderne carrozze da 26 metri in livrea blu e crema sostituirono le MITROPA.

f-rheingold-9-mit-heidelberger-e-10-1266-wartet-1963-in-basel-sbb-auf-die-abfahrt-joachim-claus-eisenbahnstiftung_orig

Nel 1962 il treno venne inserito nella categoria TEE, ricevette la nuova livrea rosso e crema, diventano rapidamente il TEE più famoso in servizio.

rheingold83Durante la sua storia come TEE il Rheingold subì periodici cambi di itinerario nella sezione che costeggiava il fiume Reno, e accolse in composizione carrozze dirette da/per Dortmund, Chur, Munchen e Milano. L’ultima corsa venne effettuata il 30 Maggio 1987. Il nome, troppo prestigioso, non venne riassegnato più a nessun treno della categoria EC/IC.

Il “Rheingold” è stato riprodotto svariate volte nel modellismo, in tutte le sue versioni e in tutte le scale ed è stato celebrato anche nei fumetti!

rheingold fumetti.jpg

Fig 33 AS Rheingold

Il set ATLAS MINITRAIN

Il set Atlas Minitrain riproduce, in composizione ridotta, il treno nel periodo anteguerra tra il 1931 e il 1939. La composizione prevede una locomotiva a vapore di tipo Pacific del gruppo BR 18 (la S 3/6 delle ferrovie bavaresi che era titolare tra Emmerich e Mannheim) e due carrozze una di prima classe e una di seconda classe entrambe nella versione senza cucina.

Rheingold

R1

R2

R3

R4

R5

Questa voce è stata pubblicata in atlas minitrains, DRG, ferrovie defunte, scala Z, treni con nome. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.