Classificazione carri merci giapponesi

Ogni carro merci è identificato con una combinazione di katakana (alfabeto sillabico) e un numero, esempio  wa ra 1, to ki 15000 etc.

 Prima lettera: denota la tipologia di carro

  • wa:     carro chiuso
  • na:     carro trasporto pesce vivo
  • su:      carro chiuso con sponde metalliche
  • te:       carro chiuso di metallo
  • tsu:     carro chiuso ventilato
  • re:       carro refrigerato o isolato
  • ka:      carro trasporto animali vivi
  • u:        carro trasporto maiali
  • ta:        carro cisterna
  • mi:       carro cisterna per trasporto di acqua
  • to:        carro a sponde basse
  • ri:         carro tramoggia o a sponde alte per il trasporto di sabbia
  • shi:      carro per trasporti pesanti
  • chi:      carro pianale
  • ko:       carro per contenitori
  • ku:       carro per il trasporto di autovetture
  • yo:       caboose
  • ki:        spazzaneve
  • ya:       carrozza di servizio
  • e:         carrozza di soccorso
  • so:       carro gru
  • hi:        carro scudo

Second lettera: indica la capacità di carico

  • (niente):capacità di carico < 13 t
  • mu:      capacità di carico 14 – 16 t
  • ra:       capacità di carico 17 – 19 t
  • sa:       capacità di carico 20 – 24 t
  • ki:        capacità di carico 25 t

terza lettera: “fu” con garitta frenatore

http://www.sumidacrossing.org/Prototype/JRFreight/FreightCars/

Questa voce è stata pubblicata in ferrovie giapponesi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.